domenica 24 marzo 2013

Pasqua Home Made


Che ci piacciono le festività e i lavoretti manuali si era capito.
Che preferiamo passare un pomeriggio piovoso tra pennelli, carte regalo e scotch colorati piuttosto che sotto strati di coperte l’avevate inteso.
Perciò in questi week end ancora invernali, con l’avvicinarsi di pasqua e con il fedele aiuto della nostra nuova droga (Pinterest), abbiamo iniziato a pensare a qualche idea carina da regalare ad amici e parenti che non fosse il solito uovo pasquale.

Quello che ne è uscito è un piccolo buffet dai colori pastello e coniglietti in tutte le salse, tra vasetti peccaminosi, cake pops, biscotti e cup cake.
Noi siamo rimaste entusiaste del risultato finale.
Come direbbe V. lo stile è ancora un po’ “rusticone” ma apprezzate l’impegno.


Fateci sapere che ne pensate!




Buona Pasqua a tutti!
Vale & Fede

5 commenti:

  1. Ma che belliiiiiiiiiiiiii...bravissime!! :-)
    Je ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!Sapevamo l'avresti apprezzato!
      Baci

      Elimina
  2. bellissimi!!! brave ragazze!

    RispondiElimina
  3. Carissime,
    Complimenti per il blog avanti così!
    Vorrei suggerire un argomento per il prossimo post che mi sta a cuore.
    Da lavoratore sento l'esigenza di avere un pasta in pausa pranzo nutriente, sano e perchè no sfizioso.
    Mi interesserebbe che pubblicaste un post dove ci illustrate "la skishetta per tutti i giorni", ovvero un planning settimanale (lunedì, martedì, mercoledì..), dove indicate idee per avere una pausa pranzo da leoni.
    Naturalamente - non serve che lo sottolinei a due professioniste - il piatto o "vaschetta" deve essere possibile trasportarlo per riscaldarlo in ufficio e se possibile considerate anche un menù bilanciato e nutriente.

    Grazie,
    Un saluto a "B" (beghi) ed "S" (superboserts) i regaz dell'Upper East Forlanine.

    By un fans di tacchi a spillo e cioccolato

    RispondiElimina